Ippocastano, una risorsa preziosa oggi a rischio

L’Ippocastano, albero importante nelle medicine popolari europee e negli ultimi decenni punto di riferimento per le prescrizioni vasoprotettive e la funzionalità vascolare, con gli importanti riflessi del suo impiego in campo cosmetico, si ritrova oggi a dover fare i conti in natura con svariati nemici. Proviamo a fare il punto della situazione su una specie su cui la ricerca compie continui avanzamenti, ma recentemente dichiarata in pericolo. Negli scorsi mesi infatti è entrato nella Red List delle specie arboree minacciate, classificato come in pericolo in seguito al declino causato da un minatore fogliare, una falena: Cameraria ohridella, una specie invasiva originaria delle isolate regioni montane dei Balcani che si è espansa oltre misura in Europa. A lei si aggiungono le minacce dovute a deforestazione, incendi e turismo.

Per leggere l’intero articolo sfoglia il numero 418 • gennaio - febbraio