Contenuti

Una pianta ritenuta estinta da milioni di anni, un incendio colossale che minaccia di distruggerla, una squadra di eroi che si gettano tra le fiamme per salvarla, una malattia fungina che minaccia di fare quello che non è riuscito a fare il fuoco… sembra la trama di un thriller e invece è “solo” la storia della Wollemia nobilis. Per leggere l’intero articolo sfoglia il numero 420 • maggio-giugno 2020
Contenuti   ,
La propoli è una delle matrici naturali più complesse, la cui efficacia è direttamente correlata alla sua variabilità. Pur non esistendo standard di riferimento per il mercato, l’evoluzione delle tecniche analitiche permette di realizzare comparazioni multifattoriali attraverso le quali è possibile caratterizzare le diverse produzioni e orientare le scelte degli utilizzatori (proprio come fanno le api). Un esempio di questa metodologia in questo caso di studio effettuato dal gruppo di lavoro del Centro di Ricerca
Contenuti   ,
La domesticazione di specie selvatiche di interesse officinale è stato un punto ampiamente dibattuto l’ultimo anno nell’ambito del Tavolo di Filiera: si tratta di un processo che permette di accrescere il numero delle specie di interesse economico e potenzialmente coltivabili dagli operatori del comparto, salvaguardando al tempo stesso la flora selvatica e garantendo a volte la conservazione di specie soggette, nel proprio ambiente naturale, a una inaspettata pressione. Ma richiede una fase di sperimentazione agronomica,
Contenuti   ,
Cosmesi Bio Megatrend
I principi che hanno sostenuto la crescita in qualità e diffusione della cosmesi naturale e biologica hanno finito per influenzare il sistema produttivo e il mercato globale. Declinati con caratteristiche diverse nelle realtà locali, i trend del mercato cosmetico stanno esprimendo in tutto il mondo gli stessi valori di sostenibilità e di tutela del benessere del consumatore e dell’ambiente, ma in tutte le lingue del mondo occorre intendersi sul significato delle parole “trasparenza” e “garanzia.
Contenuti
L’unica manifestazione del nostro settore che è riuscita a svolgersi in questa primavera difficile è stato il doppio appuntamento di Norimberga, in calendario due settimane prima dell’allarme e dei provedimenti restrittivi in Italia e in Europa, con una edizione particolarmente significativa per la ricchezza e la qualità dell’offerta. La più completa rappresentazione di un mercato capace di esprimere una eccezionale forza propulsiva, che tutti ci aspettiamo di ritrovare quando si potrà ripartire. Per leggere l’intero
Contenuti   ,